Lo Studio legale MB.O nasce dalla passione dei suoi fondatori per il proprio lavoro e per lo studio del diritto. Professione e ricerca sono i nostri fondamenti.

Lo Studio è stato fondato nel 2011 dai senior partner Umberto Oliva e Marco Bona, insieme alle più giovani colleghe Giulia Cantini Cortellezzi e Cristiana Actis Dato.

La nostra storia, però, era già iniziata tempo addietro: soci e collaboratori dello Studio infatti lavorano insieme da molti anni. L’esperienza comune ha formato e rodato il gruppo di lavoro. Nel tempo abbiamo costruito una squadra di colleghi affiatata e pronta a supportarsi. Insieme abbiamo già conseguito risultati importanti, in Italia e all’estero.

Sin dal principio ci ha unito, oltre l’esercizio della professione, il desiderio di contribuire alla ricerca giuridica. Nel 1999 Marco Bona e Umberto Oliva scrivevano il loro primo libro insieme: Il nuovo danno alla persona . Da allora le pubblicazioni scientifiche si sono costantemente succedute, sino al 2012, con l’uscita del volume La tutela del know-how, che annovera tra i curatori Umberto Oliva e Marco Bona e fra i co-autori altri membri dello Studio: Giulia Cantini Cortellezzi, Chiara Germano, Simona Petrella.