Vacanze e trasferte – Danni occorsi all’estero

RESPONSABILITà CIVILE E
RISARCIMENTO DANNI

Vacanze e trasferte – Danni occorsi all’estero

Se siete residenti in Italia ed il vostro danno ha avuto luogo all’estero, potreste comunque avere diritto a conseguire il risarcimento in Italia, senza dovervi rivolgere a legali stranieri oppure fare cause in un altro Stato.

Esempi di casi che gli avvocati dello studio MB.O hanno trattato:

  • gruppo di ragazze investite in Spagna da automobile condotta da turista inglese</li style=”text-align:justify”>
  • grave forma di enterite acuta contratta da turista italiana in Giordania durante viaggio organizzato da tour operator
  • coppia in vacanza in un’isola delle Maldive, alloggiata in un bungalow risultato di qualità decisamente inferiore a quella rappresentata dal depliant promozionale-informativo fornito dal tour operator
  • madre e figlia in Tunisia sistemate in un albergo di standard inferiore a quello promesso dal tour operator, con totale inagibilità della piscina, spiaggia sporca e cibi scadenti
  • signora caduta in Spagna in un villaggio turistico a causa di pavimentazione sconnessa di un viottolo interno
  • turista italiano ferito in Tunisia, mentre passeggiava lungo il tratto di spiaggia antistante il suo albergo, da una fune che collegava un para-ascensionale ad un’imbarcazione di un centro nautico
  • signore rimasto lesionato in una sala massaggi di un centro-villaggio francese a causa di cedimento improvviso del lettino su cui si trovava adagiato